life is style magazine

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

Cpanel

Vebo, la tradizione della bomboniera

imperatore web

Numeri convincenti ed anticrisi quelli registrati all'undicesima edizione del Salone Vebo, la rassegna internazionale dedicata alla bomboniera, all'articolo da regalo e alla casa conclusa lo scorso ottobre alla Mostra d'Oltremare di Napoli. Oltre 33mila visitatori intervenuti con una percentuale del 72% di operatori del settore provenienti da fuori regione.


"Siamo particolarmente soddisfatti dei numeri di partecipanti e della qualità degli scambi commerciali avvenuti a Napoli – ha dichiarato il patron Luciano Paulillo - proprio in un anno nel quale la crisi ha cancellato circa 2.000 esercizi in tutta Italia. Vebo, a dispetto di altre fiere, ha sempre puntato sulla collaborazione fattiva con gli operatori del settore, sia produttori sia rivenditori, ma anche con i rappresentanti e gli operatori della filiera produttiva, al fine di promuovere la bomboniera ed il made in italy che rende la nostra produzione artigianale unica nel mondo".
Anche Maria Grazia Cucinotta, madrina della manifestazione, ha sottolineato, nell'apprezzare l'esposizione ed i suoi contenuti, i valori espressi nelle collezioni ritenendoli fondamentali ed importanti, di per se, nella vita. "Le tradizioni aiutano a rimanere con i piedi per terra e mi hanno salvata più volte nel corso della mia carriera - ha raccontato la Cucinotta - Ho viaggiato molto per la mia professione e sono fiera del mio Paese e del made in Italy, che tanto è apprezzato in tutto il mondo. Penso che in questa rassegna siano messe in evidenza entrambe le cose: l'importanza della tradizione e dell'artigianato italiano".